Circ. 61/2013 – Determinazioni del C.F.

Print Friendly, PDF & Email

Si porta all’attenzione dei Colleghi la circolare n. 61/2013 della FITARCO, contenente alcune determinazioni del Consiglio Federale.

In particolare, si segnalano ai colleghi la seconda e la terza che, per comodità, si riportano in estratto qui di seguito:

Gare 70/60/40 m Round + OR
Il calendario gare federali prevede lo svolgimento, in base alla normativa specifica, di gare di tipologia 70/60 (e 40) m Round + O.R.. In base all’art.16.1 del Regolamento Sportivo è da considerarsi gara unica che ha inizio con lo scoccare la prima freccia delle 72 previste nella  fase di ‘classificazione’ ed ha termine con l’ultima freccia scoccata negli scontri diretti.
Pertanto nel caso in cui un arciere partecipi ad una gara di questa tipologia e decida di non prendere parte agli scontri diretti, pur essendo stato inserito nella relativa griglia, la gara sarà considerata ‘non portata a termine’ ed il risultato conseguito dall’arciere sulle 72 frecce non  omologato.

Composizione Pattuglie/Gruppi gare Tiro di Campagna e 3D
L’art.25.1 (Tiro di Campagna) e l’art.26.1 (3D) del Libro 3 del Regolamento Tecnico di Tiro prevedono che le pattuglie/gruppi debbano essere formate da un numero minimo ed un  numero massimo di tiratori:
Gare 3D – minimo 3 fino ad un massimo di 6 tiratori
Gare Tiro di Campagna – minimo 3 fino ad un massimo di 4 tiratori
Inoltre, laddove possibile, nella pattuglia/gruppo non dovranno essere presenti più di 2 arcieri  appartenenti alla stessa Società.
L’eventuale mancato rispetto degli articoli citati comporterà l’annullamento dei punteggi conseguiti oltre ai provvedimenti previsti dai vigenti regolamenti a carico della società  organizzatrice e del giudice di gara vigilante del rispetto di essi.